martedì 4 marzo 2014

2 Flappy Bird nel 1983.


"Giggino! Corri, ché devo mostrarti un gioco bellissimissimo che ho trovato sulla cassettina che ho preso questa mattina in edicola!!!".

"Eccomi Martino! Fammi subito vedere, che sono curioso come una scimmia urlatrice!!!".

«Si, subito... Ma prima guarda che ficata di "joystick" devo infilare in "porta 2", per giocarci!», esclama gaio Martino, reggendo con la destra un rettangolo di plastica trasparente terminate con un normalissimo cavetto munito di connettore "DB 9 pins"...

«E che cos'è quella roba?! Pellicola "Domopak"???», esclama esterrefatto Giggino.

«No... È una specie di adesivo trasparente sensibile alla pressione. Lo appiccichi alla televisione, lo colleghi al "Commodore 64" e poi puoi sparare tocchignando lo schermo, invece di premere il pulsante di fuoco!».

"Sparare? Puoi solo sparare?! E basta, per giocare?!".

«Si, perlomeno per giocare a "Flappy Bird"!!!».

Maledetto uccello ciccione!

Avevate dei dubbi?! Io no, sinceramente... :D

"Flappy Bird" (il videogioco/tormentone che recentemente ha letteralmente spopolato sui dispositivi mobili di qualsiasi genere, creando panico, isteria, "compilations" di bestemmie, defezioni clamorose e cumuli di cloni di ogni ordine e grado... :D ) è stato convertito ANCHE per il nostro fido "Commodore 64".

Fedele all'originale, si gioca tranquillamente con il tasto "fire" del nostro "joystick" (no, niente avveniristici adesivi da incollare sullo schermo... :P ).

Scaricatelo gratuitamente in formato ".PRG" sul sito ufficiale oppure, se siete affezionati alle "cracktro" che fanno tanto "scena" ancora oggi, puntate senza indugio alcuno il vostro fido "browser" su "CSDB", dove non mancherete di trovarlo nella conturbante profumazione che più preferite... ;)

Buon divertimento e non schiantatevi troppo contro i tubi, mi raccomando!!! :)

Cos'è questo QRCode?
Come l'hai realizzato?


2 commenti:

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Non sono riuscito a provare Flappy Bird.
Credo che dovrò accontentarmi dei cloni

Marte ha detto...

Se la cosa ti può rendere felice, nemmeno io ho provato l'originale.

So solo che esiste... :)

Ritorna in alto! Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...